NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Gruppo organizzatore

Direttore del corso

31° Esame di accertamento per I.N.S.

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

31° Esame di accertamento per I.N.S.
dal 23 Agosto al 29 Agosto 2015

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

€ 300,00

Scopi e descrizione del corso

Nell'ambito del programma 2015 della Scuola Nazionale di Speleologia CAI il gruppo Speleologico CAI Palermo organizza il 31° Esame per Istruttore Nazionale di Speleologia, che si terrà presso l'ostello Cielo d'Alcamo, all'interno della Riserva Naturale Orientata Bosco di Alcamo, Monte Bonifato Alcamo (TP) (www.boscoalcamo.it).
L'esame di accertamento per Istruttore Nazionale di Speleologia (INS) ha lo scopo di valutare i candidati che desiderino contribuire allo sviluppo della SNS, assumendosi responsabilità didattica e direttiva nei corsi da questi organizzati.

Sede del corso e logistica

La base logistica del corso sarà ad Alcamo provincia di Trapani (circa 60 km da Palermo), presso l'Ostello Cielo d'Alcamo (www.ostellocielodalcamo.it) sul Monte Bonifato all'interno della Riserva Orientata Bosco d'Alcamo - Via per Monte Bonifato, Alcamo (Prov. Trapani) – CAP 91011 - Tel: +39 0924 202626, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.boscoalcamo.it

Accessibilità
AUTO: Autostrada A29, Palermo – Mazara del Vallo, uscita Alcamo Est, direzione Alcamo, poi Monte Bonifato cima
TRENO: Stazione di Palermo, poi treno per Alcamo, poi automezzo messo a disposizione dall'organizzazione del corso, comunicare anticipatamente l'orario d'arrivo.
AEREO: Aeroporto Internazionale Falcone Borsellino, poi automezzo messo a disposizione dall'organizzazione del corso, comunicare anticipatamente l'orario d'arrivo

Requisiti e documenti richiesti

La domanda d'ammissione e gli allegati sottoelencati, dovranno essere inviati alla segreteria della SNS e per conoscenza al Direttore dell'esame (INS Sammataro Alessandro), entro e non oltre il 15 Luglio 2015, solo ed esclusivamente in formato digitale (scansione dei documenti originali in formato pdf).
Successivamente, in occasione dell'apertura dell'esame ed in caso di ammissione alla prova, i documenti inviati in formato digitale, dovranno essere forniti in originale, brevi mano al Direttore dell'esame.

Da inviare alla Segreteria del Corso:

  • Copia del versamento "quota di partecipazione";
  • Copia domanda di ammissione sottofirmata dal proprio Presidente di sezione (modulo scaricabile dal sito sns).

Da inviare alla Segreteria della Scuola ed al direttore del Corso:

  • Domanda di ammissione sottofirmata dal proprio Presidente di sezione;
  • Curriculum speleologico del candidato firmato dal proprio Presidente di Sezione;
  • Due fotografie formato tessera;
  • Fotocopia della tessera CAI;
  • Fotocopia degli attestati dei corsi Nazionali frequentati negli ultimi 5 anni, fotocopie di eventuali articoli e/o pubblicazioni riguardanti la Speleologia;
  • Titoli delle lezioni da discutere davanti alla Commissione d'Esame;

Le lezioni potranno essere sia in formato cartaceo sia su supporto elettronico, una a tema culturale l'altra a tema tecnico o specialistico, sempre inerente alla Speleologia.
Consultare il sito www.sns-cai.it alla voce regolamenti le norme di attuazione relative all'esame lNS per ulteriori informazioni.
Le domande pervenute entro i termini stabiliti saranno esaminate e valutate da un commissione di i accertamento in base ai criteri presenti nel regolamento della Scuola Nazionale di Speleologia.
Quanto deliberato sarà comunicato agli interessati entro trenta giorni dalla data d'inizio dell'esame. Le domande incomplete o arrivate dopo i termini stabiliti non saranno prese in considerazione. Al candidato non ammesso all'esame sarà restituita la somma versata.
Il Candidato sarà valutato da una Commissione d'Accertamento composta da Istruttori Nazionali di Speleologia CAl.

La quota d'iscrizione è fissata in € 300 a persona ed è comprensiva di vitto e alloggio dalla cena del 23 al pranzo del 29 agosto 2015. L'importo deve essere versato tramite bonifico bancario.

Riferimenti bancari:
C.C. Intestato al CAI Sezione di Palermo, via Nicolò Garzilli n. 59
IBAN_IT 13D 03019 04602 000000001877
specificando nella causale: "Nome Cognome - Esame INS 2015".

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

L'esame inizierà domenica 23 agosto 2015 alle ore 15:30 e terminerà sabato 29 agosto 2015 dopo pranzo.
L'esame consiste in prove pratiche in palestra e in grotta; rilievo topografico e sua restituzione; esposizione di due lezioni a carattere Speleologico a scelta dal candidato, una di area tecnica ed una di area scientifica o didattica; un colloquio di cultura speleologica sugli argomenti indicati per l'accertamento culturale.
Un giorno sarà occupato da esercitazione in palestra, in due giorni si effettueranno uscite in grotta: una dedicata alle tecniche d'armo ed una all'esecuzione di manovre in ambiente (soccorsi, contrappesi, paranchi ecc). In una giornata sarà eseguita la prova di rilievo e relativa restituzione grafica; due giorni saranno dedicati all'esposizione delle lezioni e all'accertamento culturale.

Attrezzatura personale ed abbigliamento:

Abbigliamento  per grotte che vanno da 10° a 20°C.

Ogni candidato dovrà essere munito di attrezzatura  personale come richiesto dal regolamento  della SNS e specificato nel Manuale Tecnico Operativo (MTO), in buono stato, compresa una sacchetta d'armo completa e, ove possibile,un tassellatore a batteria. Sono necessari inoltre gli strumenti da rilievo e il materiale da restituzione grafica.

"Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è  mai azzerabile"

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus