NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

57° Corso Nazionale di Tecnica
57° Corso Nazionale di Tecnica

Valuta questo corso

5.0/5 di voti (2 voti)

Scarica la brochure

Download

57° Corso Nazionale di Tecnica
Agosto 2015 dal 01 Agosto al 09 Agosto 2015

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

€ 320,00

Scopi e descrizione del corso

Il corso ha lo scopo di fornire agli allievi conoscenze approfondite sugli aspetti tecnici teorici e pratici, che interessano l'attività speleologica con particolare attenzione alla sicurezza, alla progressione individuale e di gruppo, alle tecniche d'armo, alle manovre di emergenza oltre agli aspetti organizzativi ed esplorativi. Pertanto sarà articolato in esercitazioni pratiche in ambiente (grotta e palestra di roccia) e lezioni teoriche in aula.

Termini e modalità di iscrizione

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di € 320,00 e comprende :

  • alloggio presso la struttura sede del corso
  • vitto (i pasti presso la struttura dalla cena di sabato 1 alla colazione di domenica 9 e gli alimenti necessari durante le esercitazioni in ambiente)
  • materiale didattico

L'intero importo dovrà essere versato entro il 3 luglio 2015 alla segreteria del corso mediante bonifico bancario intestato a:

Sezione CAI «Donato Boscia» di Gioia del Colle
IBAN IT 88 Y 03359 01600 1000 0010 5070
Causale: 57° Corso Nazionale di Tecnica -
Nome e Cognome

Sede del corso e logistica

La base logistica del corso sarà in Albeorbello alla via Bainsizza, 5 (nei pressi della chiesa a trullo). La struttura dispone di parcheggio recintato, bagni, docce (all'aperto) e ci sarà possibilità di lavare l'attrezzatura personale. Le camere non sono dotate di letti per cui sarà necessario portare materassino e sacco a pelo.

Come arrivare
In auto: da nord: uscita autostrada Bari Nord, prendere la Ss.16 direzione Brindisi e percorrerla fino all'uscita Monopoli-Alberobello. Prendere la S.p.113. Arrivati ad Alberobello seguire la circonvallazione in direzione Noci per 2,6Km fino ad incrociare via Bainsizza sulla destra; da sud: percorrere la S.s.106 fino all'uscita Mottola-Bari. Seguire le indicazioni per Bari (S.s.100) fino all'uscita Mottola-Noci e proseguire per Noci - Alberobello. Imboccata la circonvallazione seguire per Locorotondo per circa 700m fino ad incrociare via Bainsizza sulla sinistra.
In treno: Ferrovie del Sud-Est stazione di Alberobello. La sede del corso si trova a circa 1,5Km dalla stazione.
In aereo: Aeroporto di Bari. Prendere la metro fino alla stazione centrale e quindi il treno delle FSE. Coordinate GPS: 40°46'52" N 17°14'03" E
Per chi volesse, l'organizzazione metterà in contatto gli iscritti provenienti dalla stessa zona affinché possano viaggiare insieme.
Per chi arriva in treno o in aereo l'organizzazione previo accordo, provvedrà al trasporto dei partecipanti fino alla sede del corso.

Requisiti e documenti richiesti

Le domande di ammissione dovranno pervenire alla segreteria del corso a mezzo e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 5 luglio 2015 allegando:

  • Domanda di ammissione
  • Copia della ricevuta del versamento della quota d'iscrizione
  • Curriculum dell'attività speleologica praticata controfirmato dal presidente di sezione ed eventualmente da un istruttore (IS o INS)
  • Fotocopia della tessera CAI (deve essere visibile il bollino 2015)
  • Copia dell'attestato di partecipazione al corso di introduzione alla speleologia
  • 1 fototessera

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Sabato 1

  • Arrivi e sistemazione
  • (pomeriggio) Presentazione del corso

Domenica 2

  • Palestra di roccia: armo e progressione individuale
  • Lezione: organizzare un'uscita.

Lunedì 3

  • Grotta: armo e progressione di gruppo
  • Lezione: geomorfologia di una cavità

Martedì 4

  • Palestra di roccia: armo e progressione
  • Grotta: la sfida

Mercoledì 5

  • Grotta: armo e progressione di gruppo
  • Lezione: caratteristiche dei materiali speleo-alpinistici

Giovedì 6

  • Palestra di roccia: manovre di emergenza e paranchi
  • Lezione: sicurezza e primo soccorso. Il CNSAS

Venerdì 7

  • Grotta: armo ed esplorazione (lunga permanenza)

Sabato 8

  • Lezione teorica in aula
  • Grotta (Castellana Grotte)
  • Cena di fine corso

Domenica 9 (in mattinata)

  • Conclusione del corso
  • Consegna degli attestati

Attrezzatura necessaria:
I partecipanti al corso dovranno presentarsi muniti di attrezzatura personale in buono stato oltre una sacca d'armo completa come descritta nel MTO e abbigliamento idoneo per la progressione in grotta (temperature dagli 8° ai 18° C). E' gradita la disponibilità di un trapano.

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus