NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Gruppo organizzatore

Direttore del corso

Corso di primo soccorso

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

Corso di primo soccorso
dal 23 Settembre al 25 Settembre 2016

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

40 e 60 euro

Scopi e descrizione del corso

Cosa fare in caso di incidente in grotta, montagna, o in un semplice sentiero? Come aiutare un amico in difficoltà in attesa dell’arrivo dei soccorritori? A queste domande si propone di dare risposta il Corso di Primo Soccorso organizzato dal Gruppo Speleologico Lunense sezione CAI di La Spezia in collaborazione con OTTO Speleologia Area LPV dal 23 al 25 Settembre 2016 presso l’Opera Mista Forte Castellazzo, sede del GSLunense, si affronteranno le tematiche e i fondamenti del primo soccorso e della medicina in ambiente.

Sempre più persone frequentano la montagna sia per una semplice escursione che per attività più impegnative come la speleologia, pertanto è bene che sempre più persone conoscano le pratiche di primo soccorso in montagna. Parte da questa esigenza il corso organizzato, l’idea è quella di insegnare a chi va per monti e di specializzare i titolati CAI nelle pratiche di sicurezza da tenersi in attesa dell’arrivo di più organizzati soccorsi.

Il corso suddiviso in due moduli :

Modulo A: aperto a tutti i soci CAI si prefigge di perfezionare, soprattutto con l’ausilio di manovre ed esercitazioni pratiche, le principali nozioni di primo soccorso in ambiente montano, cosa dobbiamo e cosa assolutamente “non” dobbiamo fare per prestare soccorso e concreto aiuto ad un nostro compagno in difficoltà, come spostarlo, da soli e in gruppo, vedremo come porlo al riparo da rischi, capiremo quali sono i sintomi dello sfinimento, dell’ipotermia e della disidratazione. Sovente, infatti, queste tecniche di primo soccorso sono d’importanza “vitale” per chi s’infortuna in montagna o on grotta. In quest’ottica risulta di fondamentale importanza, ai fini della loro corretta applicazione, che le principali tecniche siano sufficientemente assimilate.

Modulo B: rivolto agli speleologi e consterà di una prova pratica in ambiente ipogeo.

La frequenza del modulo A + modulo B è valido come aggiornamento dei quadri istruttori sezionali di speleologia (ISS) area LPV.

Termini e modalità di iscrizione

10 Settembre 2016

Sede del corso e logistica

Opera mista forte castellazzo, sege gruppo speleologico lunense, via montalbano 139 - la spezia

Requisiti e documenti richiesti

soci CAI

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus