NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Gruppo organizzatore

Direttore del corso

Corso Nazionale di Biologia Sotterranea

Valuta questo corso

5.0/5 di voti (1 voti)

Scarica la brochure

Download

Corso Nazionale di Biologia Sotterranea
dal 26 Aprile al 28 Aprile 2013

Quota di iscrizione

€ 150,00

Scopi e descrizione del corso

Il Gruppo Speleologico della Sez. CAI di Palermo, nell'ambito dei programmi della Scuola Nazionale di Speleologia CAI, per l'anno 2013 e su incarico della stessa organizza: il Corso Nazionale di Approfondimento Tematico in "BIOLOGIA SOTTERRANEA" valido come Aggiornamento Istruttori Diretto dall'INS Salvatore Sammataro.
Il corso si svolgerà, dal 26 al 28 aprile 2013 ed avrà come base logistica la Sede della Sezione CAI Palermo.
Esso, in considerazione di precedenti esperienze, oltre a diffondere la conoscenza negli appassionati cultori della meravigliosa realtà della vita ipogea ed a concorrere alla realizzazione di una base culturale comune per tutti gli istruttori della SNS, ha lo scopo di approfondire l'argomento ed alla luce delle nuove regolamentazioni collegare tale ricerca in aderenza alle istituzioni di Parchi e Riserve Docenti del corso saranno Esperti Biologi e Naturalisti "biospeleologi".
Il programma prevede delle lezioni teoriche in sede e delle esercitazioni pratiche in ambiente ipogeo di facile accesso e senza l'ausilio di particolare attrezzatura che in ogni caso sarà fornita dal gruppo organizzatore.
N.B. La partecipazione, pur essendo dedicata all'aggiornamento degli Istruttori CAI che hanno la precedenza, dato l'interesse che potrà suscitare sia nell'ambiente dei gruppi speleo, sia nel mondo della didattica pubblica, è aperta a tutti sino al numero massimo di 20.

Termini e modalità di iscrizione

La quota di adesione, come contributo di partecipazione, è di €. 150,00 e deve pervenire presso la segreteria della Sezione CAI Palermo, entro e non oltre il giorno di giovedì 18 aprile 2013. Il contributo dà diritto, al vitto dal pranzo del 26/4 al pranzo del 28/4, a ricevere gratuitamente il materiale didattico, ad utilizzare il materiale tecnico di gruppo e per chi volesse dei non residenti, all'alloggio in camerata con brandina e sacco a pelo personale.

Sede del corso e logistica

Sezione CAI di Palermo

Requisiti e documenti richiesti

Per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria e sulla metodologia di pagamento si prega di contattare la segreteria sezionale tel. fax 091329407 oppure, I.N.S. Salvatore Sammataro cell. 349 8478288

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Venerdì 26/4

  • ore 8,30 – ritrovo partecipanti e sistemazione logistica
  • 9.00 – presentazione del corso
  • 9,30 – Fattori fisico climatici dell'ambiente ipogeo - Ecologia delle grotte - Biotopi – Storia della Biospeleologia
  • 13,00 – Pranzo
  • 14,00 – Morfologia, Fisiologia e adattamenti degli organismi ipogei – Sistematica – Catene alimentari – Origine ed evoluzione degli animali ipogei – Tecniche di raccolta della fauna sotterranea
  • 19,30 – Cena
  • 20,30 – Proiezioni di immagini – " La vita nelle grotte"

Sabato 27/4

  • ore 7.30 – Colazione
  • 8.00 – Escursione in grotta (località da definire) con osservazioni ed esempi di ricerca guidata
  • 13,00 – Colazione al sacco e rientro
  • 15,00 – Classificazione degli organismi ipogei - Preparazione e conservazione degli animali oggetto di studio – Bibliografia, ricerca e consultazione
  • 19,30 – Cena
  • 20,30 – Proiezioni di immagini –

Domenica 28/4

  • ore 8,00 – Comunicazioni
  • 8,30 – Patrimonio biospeleologico: strategie di gestione, conservazione, legislazione – Grotta Movile La Grotta Movile, l'unica al mondo per il suo ecosistema, e' stata isolata dall'esterno per circa 5,5 millioni d'anni. Venne scoperta da Cristian Lascu nel 1986. – Aggiornamento situazione – Proiezioni di nuove immagini – Chiusura del corso – Consegna attestati
  • 13.00 – pranzo

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus