NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Notice
  • Google Geocoding API error: The request was denied.
CORSO NAZIONALE DI PERFEZIONAMENTO TECNICO IN TORRENTISMO
CORSO NAZIONALE DI PERFEZIONAMENTO TECNICO IN TORRENTISMO

Valuta questo corso

4.0/5 di voti (2 voti)

Scarica la brochure

Download

CORSO NAZIONALE DI PERFEZIONAMENTO TECNICO IN TORRENTISMO
dal 04 Luglio al 10 Luglio 2021

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

350

Scopi e descrizione del corso

l corso si propone di insegnare come condurre un gruppo composto da persone con diversi livelli di preparazione e a preparare tecnicamente i candidati all'esame di istruttore di 1° livello. A tal scopo verranno illustrate manovre per velocizzare la progressione, tecniche d'emergenza e tecniche di attrezzamento. Parte del corso sarà inoltre destinata alla didattica. 

Termini e modalità di iscrizione

Al Corso potranno iscriversi Soci C.A.I. (che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e che risultino in regola con il tesseramento per l'anno in corso).

Basta compilare la scheda di pre-iscrizione e versare su conto IBAN IT95 J035 9901 8990 8439 8501 824 intestato a CAI BORDIGHERA la quota d’iscrizione pari ad euro 350,00. Inviare copia della pre-iscrizione, tessera cai in corso di validità, certificato medico e curriculum vitae via email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sede del corso e logistica

Il corso si svolgerà in Valle Susa ( Piemonte) Le uscita pratica saranno svolte in  forre e palestre della zona. Gli spostamenti da e per i luoghi  prescelti sono da considerarsi con mezzi propri

Requisiti e documenti richiesti

Il corso è aperto a tutti i soci CAI (tessera valida per l’anno in corso) maggiori di anni 18 interessati ad una crescita personale e che abbiano già partecipato ad un corso di Avanzamento Tecnico Torrentistico, in quanto il livello richiesto presuppone che gli allievi abbiano metabolizzato ed adottino abitualmente le manovre già insegnate.

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

PROGRAMMA DI MASSIMA:

04/07 Presentazione del corso, attività in forra o palestra, lezione teorica;

05/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

06/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

07/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

08/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

09/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

10/07 Attività in forra o palestra , lezione teorica

conclusione corso e consegna attestati.

E necessaria l’attrezzatura da forra qui di seguito elencata:

1 casco omologato per alpinismo (EN 12492);

1 fischietto senza pallina interna e ad alta intensità di suono (> di 115 decibel), collegato con cordinosottile al casco o in altra posizione

facilmente raggiungibile; 1 muta umida in neoprene sp. 5 mm (integrale o due pezzi), provvista di cappuccio; 1 paio di calzari in neoprene;1 paio di guanti in neoprene;1 paio di scarpe da torrentismo; 1 imbragatura cosciale con protezione in pvc (EN 12277) specifica per torrentismo (vedi nota informativa del costruttore);1 pettorale a scelta tra i modelli attualmente in commercio (in alternativa, pettorale autocostruito con cordino o fettuccia);

tri-longe (o doppia longe) composta da spezzone di corda dinamica omologata come corda intera, confezionata con nodo corona rinforzato per il collegamento all’imbrago e nodi a strozzo per il collegamento ai moschettoni (in alternativa, longe doppia a Y asimmetrica in fettuccia cucita); 1 moschettone con doppia leva di sicurezza (tipo K) oppure a ghiera per longe corta; 1 moschettone a ghiera (preferire sezioni ridotte, evitare HMS e base larga) per longe lunga; discensore di progressione composto da:1 OKA® o PIRANA® e 1moschettone con chiusura a tripla sicurezza; 1 bloccante ventrale;1 bloccante mobile di idonee dimensioni (sono sconsigliati i modelli provvisti di maniglia, perché troppo ingombranti, e quelli di dimensioni troppo ridotte, perché non adatti all’esecuzione di determinate manovre), completo di 1 moschettone a ghiera (evitare HMS e base larga); pedale composto da cordino di Ø 5 o 6 mm (in alternativa, pedale a scelta tra i modelli attualmente in commercio);1 moschettone a ghiera; cordino per nodo autobloccante composto da 170 cm circa di cordino in kevlar Ø 5,5 mm (misura senza nodi), confezionato con asole a contrasto alle estremità;1 moschettone parallelo a ghiera o HMS avente il gambo intero dritto ed a sezione circolare; 2 maglie rapide in acciaio inox Ø 7 o 8 (EN 12275 tipo Q) per collegamento all’imbrago di longes e bloccante ventrale o vincolati direttamente al ponticello; 3 moschettoni HMS;

discensore di servizio composto da1 OKA® o OTTO di generose dimensioni e 1 moschettone con chiusura a tripla sicurezza o a ghiera automatica; 1 moschettone a grande apertura senza ghiera; 1 carrucola a flange fisse, completa di1 moschettone simmetrico a ghiera di dimensioni tali da consentire alla carrucola di ruotare comodamente al suo interno; rinvio composto da 1 fettuccia di lunghezza media (circa 17 cm),1 moschettone HMS, 1 moschettone con ghiera (preferire sezioni ridotte, evitare HMS e base larga); 1 S.A.S. o in alternativa 1 multichain in anelli di dyneema cuciti, completo di2 moschettoni con ghiera (preferire sezioni ridotte, evitare HMS e base larga); 1 cesoia con custodia dedicata; 1 bidoncino stagno da 3,5 L o 6 L; 1 zaino da torrentismo, con spallacci a sgancio rapido e provvisto di fori per la rapida evacuazione dell’acqua, completo di: - cordino o fettuccia di lunghezza 15 cm circa, collegato alla maniglia esterna superiore con 1 moschettone di piccole dimensioni; 1 kit-boule, completo dicordino o fettuccia di lunghezza 15 cm circa, collegato alla maniglia esterna superiore con 1 moschettone di piccole dimensioni, 60 m di corda semistatica omologata tipo A o B; sacca d’armo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus