NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Direttore del corso

Corso propedeutico per la speleologia subacquea

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

Corso propedeutico per la speleologia subacquea
dal 24 Maggio al 26 Maggio 2013

Quota di iscrizione

€ 220,00 (per i docenti della SNS - C.A.I. che si presentano con tessera e bollino 2013, è riservata la quota di € 200,00)

Scopi e descrizione del corso

Il Corso è aperto a tutti e indirizzato a quanti vogliono avvicinarsi a questa specifica disciplina; meglio se già praticanti attività subacquee.
Si rivolge soprattutto a quelli che praticano già la speleologia subacquea, vogliono apprendere e verificare tecniche e metodi aggiornati di esplorazione, confrontando fra l'altro le caratteristiche delle attrezzature utilizzate, allo scopo di aumentare la propria sicurezza durante le immersioni.

Termini e modalità di iscrizione

Chi desidera partecipare deve inviare alla Segreteria, entro il 10 - 05 - 2013, la richiesta scritta, preferibilmente usando il modulo allegato.
La quota di partecipazione, che comprende vitto ed alloggio dal pranzo di venerdì a quello di domenica, é fissata in €. 220 (*), dovrà essere inviata unitamente alla suddetta richiesta tramite C/c. postale o bonifico
o assegno intestati al direttore del corso:

Paolo Cesana - C/C Postale n. 13932231
IBAN IT45 T076 0111 2000 0001 3932 231

Il ritrovo é presso l'"Albergo Ristorante Esposito" in via F. Manzoni, n° 33 a Barzio (LC) (tel. 0341 996200), venerdì 24 alle ore 9,30.

Sede del corso e logistica

Il Corso si terrà a Barzio, a pochi chilometri da Lecco.

Requisiti e documenti richiesti

Ai partecipanti, è richiesta un'età minima di 18 anni e dovranno inviare alla segreteria del Corso, entro quindici giorni precedenti la data di inizio:

  • scheda di iscrizione
  • quota di partecipazione

All'arrivo presso la sede del corso, quelli che desiderano partecipare all'immersione, dovranno disporre di un brevetto di immersione e certificato medico valido che ne accerti l'idoneità fisica all'attività subacquea.
Il numero massimo dei partecipanti è fissato in 18 unità; nel caso giungano un numero di adesioni superiore, saranno accettate quelle che avranno per prime, inviato la quota.
Le quote dei non ammessi, saranno restituite a mezzo vaglia postale.

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Il Corso si articola in due fasi : una teorica che impegnerà i partecipanti dal venerdì mattina al sabato sera; e se le condizioni della sorgente e il numero dei partecipanti lo permetteranno, una pratica, domenica mattina che, si svolgerà in una sorgente nei pressi dell'albergo.
La fase teorica comprende :

  • Speleologia; Progressione in grotta;
  • Problemi dell'ambiente speleosub;
  • Filosofia delle immersioni speleosubacquee;
  • Analisi dei materiali e delle tecniche dell'immersione speleosubacquea;
  • Valutazioni sul calcolo della decompressione.
  • Immersioni profonde ; nuove tecnologie.

La fase pratica comprende :

  • Verifica dei materiali;
  • Preparazione dell'immersione;
  • Immersione in sorgente.

Per l'immersione prevista nella mattinata di domenica, ogni allievo dovrà avere il proprio abbigliamento personale composto da muta umida con cappuccio, guanti, calzari, (GAV), maschera e pinne. Saranno dati dall'organizzazione bombole, erogatori, manometri e casco con illuminazione.

 

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus