NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Idrologia Carsica - Tecniche di Tracciamento

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

70 EU

Scopi e descrizione del corso

Scopo del corso è quello di mettere in grado speleologi e naturalisti motivati a operare autonomamente per eseguire studi di idrogeologia carsica utilizzando le tecniche di tracciamento. Stante lo scopo eminentemente sperimen-tale del corso, è previsto un numero massimo di 12 partecipanti.

Nel dettaglio, i partecipanti dovranno determinare quantitativamente le portate di un torrente alpino e effettuare un tracciamento idrologico qualitativo.

Termini e modalità di iscrizione

La quota di adesione comprende l’uso del materiale tecni-co, reagenti, traccianti, supporti didattici, chiavetta con il testo delle presentazioni e biliografia, alloggio e pasti. Le domande, compilate sul presente modulo, dovranno pervenire alla segreteria (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro e non oltre sabato 9 settembre 2017.
Chi non dispone di assicurazione personale infortuni sarà obbligatoriamente assicurato a cura dell’organizzazione (costo 10 Euro, da sommare al costo dell’iscrizione).

Requisiti e documenti richiesti

Possono partecipare al corso speleologi e naturalisti maggiorenni in buone condizioni fisiche.
Livello impegno culturale: biennio superiori.
Le apparecchiature del Laboratorio di spettrofluorimetria, con sede nel Rifugio “C. Seppenhofer”, sono messe a disposizione dallo speleologo Rino Semeraro quale dotazione della costituenda Fondazione.

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Ogni partecipante dovrà essere dotato di abbigliamento da escursione. Il Rifugio “C. Seppenhofer” è dotato di letti e servizi; dovrà essere portato un sacco a pelo per il pernottamento.
Ogni iscritto dovrà portare block-notes, matita etc.; chi dispone di personal computer e conducimetro è pregato di portarlo.

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus