NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

L'uso di traccianti in idrologia

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

L'uso di traccianti in idrologia

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

70,00

Scopi e descrizione del corso

Mettere in grado speleologi motivati a condurre test di tracciamento idrologico

Termini e modalità di iscrizione

entro 15 giugno 2018

Vedi modulistica

Sede del corso e logistica

Rifugio speleologico di Taipana (UD)

Requisiti e documenti richiesti

Conoscenza culturale a livello dei primi anni di istituto superiore

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Modelli base dei percorsi idrologici sotterranei.

Misure in campagna di portate e multitracciamento con tre traccianti fluorescenti.

Atrezzatura richesta: teta funzionanante...

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus