NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Direttore del corso

21° Corso Propedeutico alla speleologia subacquea

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

21° Corso Propedeutico alla speleologia subacquea
dal 22 Maggio al 24 Maggio 2015

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

€ 230,00 (€ 200,00 per i titolati in regola con il tesseramento CAI)

Scopi e descrizione del corso

Il Corso si terrà a Barzio, a pochi chilometri da Lecco e come i precedenti, è aperto a tutti e indirizzato a quanti vogliono avvicinarsi a questa specifica disciplina; meglio se già praticanti attività subacquee. 
Il Corso si rivolge anche a quelli che praticano già la speleologia subacquea, vogliono apprendere e verificare tecniche e metodi aggiornati di esplorazione, confrontando fra l'altro le caratteristiche delle attrezzature utilizzate, allo scopo di aumentare la propria sicurezza durante le immersioni.
Docente I.S.O. Luigi Casati
Direttore I.S. Paolo Cesana

Informazioni :
Chi desidera partecipare deve inviare alla Segreteria, entro il 10 - 05 - 2015, la richiesta scritta, preferibilmente usando il modulo allegato.
La quota di partecipazione, che comprende vitto ed alloggio dal pranzo di venerdì a quello di domenica, é fissata in €. 230 (*), dovrà essere inviata unitamente alla suddetta richiesta tramite C/c. postale o bonifico o assegno intestati al direttore del corso.
Il ritrovo é presso l'"Albergo Ristorante Esposito" in via F. Manzoni, n° 33 a Barzio (LC) (tel. 0341 996200), venerdì 22 alle ore 9,30.
Per l'immersione prevista nella mattinata di domenica, ogni allievo dovrà avere il proprio abbigliamento personale composto da muta umida con cappuccio, guanti, calzari, (GAV), maschera e pinne. Saranno dati dall'organizzazione bombole, erogatori, manometri e casco con illuminazione.
La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al Corso l'Allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleosubacquea un rischio residuo è sempre presente e mai azzerabile.
I responsabili del Corso si riservano a loro insindacabile giudizio di escludere dalla prova pratica quelli che sono ritenuti insufficentemente preparati e perciò potenzialmente pericolosi per se stessi e per i compagni.
I partecipanti seguiranno le lezioni e si confronteranno con Luigi Casati, il più importante e attivo speleosub a livello internazionale e avranno la posibilità in seguito di procedere in un iter pratico per approfondire le metologie e conoscere l'ambiente speleosubacqueo con lui.
*) - (per i docenti della SNS - C.A.I. che si presentano con tessera e bollino 2015, è riservata la quota di €. 200.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus