NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Tecniche di attrezzamento in forra 2018

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

Tecniche di attrezzamento in forra 2018
dal 11 Maggio al 13 Maggio 2018

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

€ 130,00

Scopi e descrizione del corso

Il corso mira a fornire le necessarie competenze teoriche e tecniche nell’attrezzamento, esplorativo e definitivo di canyon. Il corso è suddiviso in lezioni teoriche e pratiche:

Teoria:

Fisica degli ancoraggi. Classificazione ancoraggi. Norme etiche. Materiali disponibili. Norme buona tecnica. Confronto caratteristiche resistenza tra tutti i tipi di ancoraggio.

Attività pratica (palestre di roccia)

Illustrazione e prove pratiche di infissione di tutte le tipologie di ancoraggi. Illustrazione e prove pratiche di allestimento soste ed attacchi di calata. Scelta, ubicazione ed orientamento ancoraggi di mancorrente , calata, relais, deviatori, frazionamenti, attacchi a valle teleferica. Attrezzamento definitivo di porzioni palestra

Attività pratica (forra)

Si procederà al riarmo della stessa con varie tipologie di ancoraggi.

Termini e modalità di iscrizione

La domanda, compilata sul modulo della brochure, dovrà essere inviata alla Direzione del corso entro il 5 maggio 2018. L’iscrizione deve essere accompagnata dalla copia di pagamento effettuata tramite bonifico bancario al seguente IBAN: IT02 V0200804821000104928288 intestato al Club Alpino Italiano - Sezione di Cagliari - via Piccioni, 13 09124 CAGLIARI, specificando causale di pagamento (iscrizione corso di attrezzamento 2018 SNS-CAI), nome e cognome.

Sede del corso e logistica

Hotel Edera a Belvì (NU)

Requisiti e documenti richiesti

Vedi brochure

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Programma del corso

Venerdì 11/5 14.00-19.00 aula: teoria

Sabato 12/5 09.30-18.00 palestra 21.00-22.00 preparazione attrezzatura per riarmo forra Domenica 13/5 09.00-15.00 Forra

 

Attrezzatura personale

Casco omologato EN 12492, imbragatura cosciale completa di una doppia longe in corda dinamica omologata come corda intera confezionata con nodo tri-longe o, in alternativa longe doppia a Y asimmetrica omologata CE in fettuccia cucita (tipo Petzl Spelegyca). Entrambi i rami saranno equipaggiati con moschettoni a ghiera. discensore a otto con moschettone a tripla sicurezza. discensore a otto supplementare completo di moschettone a ghiera, moschettone a grande apertura, 3 moschettoni a base larga con ghiera, 1 spezzone di cordino in kevlar lunghi circa 1,50 completo di 2 moschettoni, coppia di bloccanti meccanici adatti per risalita su corda singola (bloccante mobile completo di pedale), 1 rinvio di lunghezza media con moschettoni a ghiera di cui uno a base larga, 1 anello di fettuccia in dyneema da 120 cm, bidone stagno, contenente: telo termico, lampada frontale impermeabile, piccolo kit di primo soccorso, accendino, candele, telo termico, fischietto, carrucola a flange fisse con moschettone, 1 chiave combinata da 13/17, 1 chiave da 16 (facoltativa) cesoia (nuova), lampada elettrica frontale impermeabile, 1 moltiplicatore di ancoraggi tipo Petzl Paw S (facoltativo), corda da mt 60 con kit boule1 sacchetta d'armo completa di 10 tasselli spit, 5 tasselli fix Ø 8, n° 5 attacchi completi ( placchetta + moschettone parallelo con ghiera)

Materiale d’armo consigliato (facoltativo)

Trapano con punte sds Ø 6,8,10,12, batterie, sacca stagna.

Corsi di aggiornamento per il titolati di 1° e 2° livello e per Istruttori Sezionali ed esterni

Ricerca per:

Torrentismo

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus