NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

  • Esami 2012

    Esami 2012

    11/16 settembre 2012

    Dal 11 al 16 settembre 2012 si sono svolti gli Esami di Accertamento per INS e IS di Speleologia, la verifica è...

  • 63° corso di tecnica

    63° corso di tecnica

    TRIESTE 08-16 LUGLIO 2017

    “L’esperienza del corso è stata coinvolgente dal lato umano, un accumulo di competenze da sviluppare nel...

LABORATORIO PROVE MATERIALI CAI - CENS

Scritto Sabato, 02 Dicembre 2023 da Michele Tommasi nella categoria Gruppo di Lavoro sui Materiali

OPERATIVO IL NUOVO GRUPPO DI LAVORO

LABORATORIO PROVE MATERIALI CAI - CENS

Fin dai primi anni ottanta il laboratorio prove e materiali dell' allora CNS CAI (Sezione CAI di Perugia) di Costacciaro, ha rappresentato un punto di riferimento per tutti i Gruppi Grotte CAI e non, ed in particolare per SNS. Da oltre 40 anni un gruppo di lavoro composto soprattutto da Istruttori Nazionali di Speleologia, ha effettuato innumerevoli  ed importanti sperimentazioni sui materiali speleologici e alpinistici e la sicurezza delle corde e degli attrezzi di progressione speleo e torrentistiche. In seguito, grazie ad una fattiva collaborazione con il Corpo Nazionale Soccorso Alpino - Sezione Speleologica del CAI, il laboratorio ha dato alle stampe il famoso Libro Giallo dove sono raccolti studi e prove di resistenza dei materiali che ha rappresentato una pietra miliare per migliaia di appassionati e professionisti legati al mondo sotterraneo e non. Negli ultimi 15 anni il laboratorio è stato gestito dai Soci del CENS a Costacciaro prima, a Sigillo poi, organizzando, sotto l'egida della SNS CAI  e del Gruppo Speleologico Valtiberino della Sezione CAI di Sansepolcro, decine di corsi nazionali SNS di specializzazione sulle caratteristiche delle attrezzature speleo - alpinistiche. Oggi sono nuovamente maturati i tempi per una piena ed ufficiale integrazione del laboratorio prove materiali del CENS nel CAI e precisamente nella Sezione di Sansepolcro, a suggello di oltre 20 anni di proficua sinergia. Il Gruppo di lavoro del laboratorio ovviamente sarà già da subito operativo nel nuovo "Gruppo di lavoro" dello Speleocrasc CAI Sansepolcro - CENS" con nuovi studi e progetti che saranno presentati alla CCST CAI nelle prossime settimane. Il "GLD" e' composto dagli Istruttori Nazionali di Speleologia  Francesco Salvatori, Marco Menichetti, Domenico Bocchio, Luca Poderini,  Nicola Landi, Daniele Mengozzi, Michele Tommasi e da alcuni giovani speleologi del GS Valtiberino CAI Sansepolcro. Il laboratorio prove materiali continuerà quindi ad essere "ipocentro" per lo studio dei materiali speleologici, per le osservazioni e test che saranno ancora, come in passato, importanti per tutti gli speleologi italiani e non. Un cordiale saluto Michele Tommasi

Valuta questa notizia

0.0/5 di voti (0 voti)

Condividi


Commenti

blog comments powered by Disqus

Gadget SNS CAI

  • Speleogenesi
  • La scoperta del mondo sotterraneo 2
  • Maglietta
  • Resistenza dei materiali speleo-alpinistici
  • Manuale di Speleologia
  • I materiali per alpinismo e le relative norme
  • La scoperta del mondo sotterraneo 1
  • Grotte della Grigna e del Lecchese
  • Lombardia dentro