NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Associazione Italiana Canyoning

A.I.C.

0.0/5 di voti (0 voti)

COS'E' L'ASSOCIAZIONE ITALIANA CANYONING?

Come il nostro nome suggerisce viviamo nelle diverse regioni d'Italia. Siamo appassionati di torrentismo (attività internazionalmente nota col nome di "canyoning"). Alcuni di noi praticano questo sport di montagna da vent'anni, altri da ancora più tempo, altri ancora hanno iniziato a praticarlo da poco, anche solo da qualche mese.

In AIC c'è posto per tutti gli appassionati del nostro sport, accomunati dalla voglia di divertirsi vivendo, studiando e godendo di un ambiente naturale unico. Dal grande esploratore al principiante, dall'atleta al torrentista sporadico, dal perfezionista tecnico all'escursionista, dallo scienziato al curioso.

L'Associazione Italiana Canyoning accogliendo ed accomunando in un'unica famiglia tutti questi aspetti del torrentismo "non commerciale", costituisce ad oggi l'unica realtà nazionale che opera per la promozione di questa attività, ai fini di una sua corretta divulgazione, della sicurezza e della crescita; allo stesso tempo si pone come interlocutore verso le altre associazioni nazionali ed estere.

BREVE STORIA DELL'AIC

A metà degli anni '90 molti torrentisti sentivano l'esigenza di una "associazione trasversale" di ambito nazionale dedicata esclusivamente al torrentismo. La nostra era un'attività ancora giovane, in via di continuo sviluppo e definizione. Pochi praticantii, sparpagliati sul territorio nazionale. Come incontrarci? Come scambiare informazioni ed esperienze? Come discutere di tecnica, di materiali, di esplorazioni, di soccorso?

L'occasione per fare nascere l'AIC è stata data proprio dal diffondersi di Internet. Grazie al web alcuni di noi iniziarono a scambiarsi idee, a discutere. Pian piano la discussione si allargò, capimmo che c'era "voglia di AIC" in giro. Decidemmo di incontrarci di persona. Avvenne a maggio '98 nelle Marche, e poi a settembre '98 in Liguria, con la fondazione vera e propria.
Così nacque l'AIC. Siamo forse la prima associazione in Italia a vedere la luce partendo esclusivamente da Internet: dal virtuale al reale. La nostra gestione, il nostro lavoro usa la rete ogni volta che può, ma contemporaneamente la nostra presenza nel mondo reale si fa sempre più capillare.

SCOPI DELL'AIC

Primo tra tutti: creare aggregazione tra persone. L'aggregazione porta conoscenza, interscambio, perfezionamento, rappresentatività, organizzazione. Grazie al contributo dei soci si può creare un Catasto del torrentismo in Italia, organizzare corsi, mettere a punto standard tecnici e didattici, attrezzature. Insieme possiamo aumentare la conoscenza del territorio, studiare le forre (tra noi ci sono geologi, biologi, fisici...) e, quando serve, intervenire in difesa dell'ambiente o combattere la superficialità di alcuni divieti.

STRUTTURA

L'associazione prevede un Consiglio Direttivo composto da 7 persone (compreso il presidente) e referenti locali sparsi sul territorio nazionale, in genere appartenenti ai gruppi affiliati. Oltre ai gruppi locali è comunque prevista anche l'affiliazione dei singoli. Al termine del 2010 l'associazione contava più di 600 soci sparsi su tutto il territorio nazionale.

In ogni regione o zona in cui siamo presenti abbiamo inoltre un coordinatore regionale che ha il compito di fornire un riferimento per chi cerca informazioni o riferimenti per la propria attività.


Indirizzo

  • Indirizzo: Via Regina Isabella, 1
  • CAP: 73100
  • Città: Lecce
  • Regione: Puglia

Contatti

  • Telefono: 338/9480672
  • Fax: 0744/1921423
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi questo gruppo

Mappa