NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

3° Corso di verifica per Istruttori Sezionali di Speleologia E.R.

Valuta questo corso

0.0/5 di voti (0 voti)

Scarica la brochure

Download

3° Corso di verifica per Istruttori Sezionali di Speleologia E.R.
dal 15 Settembre al 18 Settembre 2016

Avvertenze

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l'adesione al corso l'allievo è consapevole che nello svolgimento dell'attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Quota di iscrizione

€ 50,00

Scopi e descrizione del corso

Il Corso è organizzato dall'Organo Tecnico Territoriale dell'Emilia Romagna, sotto l'egida della Scuola Nazionale di Speleologia CAI.

Il corso ha lo scopo di formare Istruttori Sezionali di Speleologia, quadro importante all'interno di un Gruppo Grotte per poter organizzare i Corsi di Introduzione alla Speleologia, come dalle recenti indicazioni dell'UNICAI.

Il corso sarà diretto e coadiuvato da Istruttori della SNS - CAI che fanno parte della commissione di valutazione.

Termini e modalità di iscrizione

Termine ultimo 29 agosto 2016.

Tutta la documentazione dovrà essere spedita per mail alla segreteria del corso (vedi volantino).

Non verranno accolte domande incomplete o mancanti dei documenti richiesti.

Sede del corso e logistica

La struttura che ci ospita per pernottamento, cena e prima colazione del 17/18 settembre, e' La locanda al Terrazzo situata in localita' Erbezzo via Monti Lessini (circa 30 minuti da uscita Verona Est Autostrada A4).

Requisiti e documenti richiesti

Possono partecipare al corso di verifica coloro che abbiano un'attività speleologica di almeno due anni e abbiano frequentato un corso di Perfezionamento Tecnico Nazionale, non oltre cinque anni antecedenti alla data del corso.
Sono altersì ammessi coloro che abbiano partecipato come AIS ad almeno due corsi di
introduzione.

Le domande pervenute alla segreteria dovranno essere corredate da:

  • certificato medico di idoneità allo svolgimento di attività sportive non agonistiche, in corso di validità
  • relazione dell'attività speleologica svolta, controfirmata dal Presidente della Sezione CAI di appartenenza
  • copia della tessera CAI in corso di validità
  • copia dell'attestato di partecipazione al Perfezionamento Tecnico Nazionale CAI o della nomina ad AIS in almeno due corsi di Introduzione alla Speleologia CAI.

Programma di massima ed attrezzatura richiesta

Il programma consiste in esercitazioni pratiche in palestra e lezioni teoriche:

LEZIONI TEORICHE­:

Le lezioni teoriche  tenute dagli IS/INS riguarderanno le assicurazioni, la struttura/organizzazione della speleologia in Italia e l'organizzazione del Soccorso Alpino e Speleologico


ESERCITAZIONI PRATICHE:

Il corso si svolgerà tutto in palestra. Le lezioni riguarderanno la messa in posa dell'armo, nodi principali, osservazione del comportamento del futuro ISS nel seguire un allievo durante la normale progressione in grotta.

Richiesta informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo di svolgimento del corso

Commenti

blog comments powered by Disqus